La libreria

La Libreria Sognalibro nasce ufficialmente il 16 maggio 2010 dopo un lavoro di mesi per capire come funzioni un’attività commerciale di questo tipo e per svilupparla fino a portarla all’inaugurazione. Questo per quanto riguarda la burocrazia, ma come si forma un libraio? Certo leggere aiuta, ma non basta mai: più sono i libri con cui si ha a che fare e più sono quelli che si vogliono leggere e amare e consigliare al lettore giusto.

La libreria si sviluppa in due stanze: la prima, più grande, è dedicata ai lettori maturi e accoglie narrativa e saggistica: i libri sono suddivisi per case editrici e per tipologia con un’ampia rassegna scelta testo per testo direttamente dal libraio (per cui è tutta colpa sua), senza contare l’editoria locale e i classici di ogni epoca. L’acquario in fondo alla stanza ospita tre bellissime carpe koi che piacciono tanto ai più piccoli ed è la nota più caratteristica.

La seconda stanza è trasversale: di impianto è dedicata ai lettori che devono ancora maturare, partendo dai bambini da 0 a 12 anni con libri-gioco, tattili, sonori, pop-up (l’editoria propone veramente una rosa fantastica di scelte per i più piccoli), giochi didattici, Geronimo Stilton, i primi classici e molti libri fatti apposta per i lettori più giovani. E poi ancora libri con le finestrelle, da colorare, brevi storie, fiabe, propedeutici alla scuola e gli autori più famosi come Gianni Rodari e Roberto Piumini.

Dal 2013 è inoltre presente una rassegna di libri usati a metà prezzo o anche meno che consente a tutti di avere un doppio vantaggio: da una parte di trovare un amico libro senza bisogno di spendere grandi cifre e dall’altra di rinvenire in questo settore delle piccole perle dimenticate che tornano miracolosamente e magicamente disponibili. Naturalmente libro usato significa anche libro SCOLASTICO usato e nel periodo prima dell’inizio della scuola è frequente trovare disponibili libri in adozione per l’anno scolastico scontati del 50%. E non è finita qui, perché ci sono sconti del 25% anche su una selezione di libri nuovi di case editrici nazionali come la Gallucci, la Tropea e altro ancora. Correda la stanza una comoda sedia a dondolo dove poter “assaggiare” il libro che ci ha incuriositi girovagando tra gli scaffali, meglio ancora se questa attività è accompagnata da una tazza calda di karkadè offerta dai librai.

Completa e integra il tutto una scelta di cancelleria pensata appositamente per la clientela più giovane: dalle penne agli album ai pennarelli lavabili a tutto il corredo necessario per affrontare quotidianamente la vita scolastica.

La Libreria Sognalibro, conscia di quanto il momento della lettura sia importante ed edificante, si è piccata di voler far leggere tutti e organizza ogni prima settimana di mese una svendita su una selezione di libri che cambia di volta in volta offrendo titoli che si rivolgono a tutte le fasce di età e a tutti i gusti.

Venite a farci visita, sarete i benvenuti.

 

I commenti sono chiusi.