La Guerra Dentro di Barbara Schiavulli

Correva l’anno 2013 e la Libreria Sognalibro presentò il libro di Barbara Schiavulli La Guerra Dentro, avendo anche la grande opportunità di proporre questo doloroso e necessario testo anche all’istituto tecnologico di Arcidosso con una visione di foto dagli scenari di guerra in Medio-Oriente.

Quella che segue è la registrazione in tre parti di quell’evento, un’occasione importante per tutti noi che c’eravamo per avere notizie fresche e genuine da una giornalista che vive l’orrore della guerra per poterlo raccontare a tutti, un orrore che a tutti noi sembra non riguardare in quanto distante e in quanto scomodo, ma diamo il via alle danze:

Alla presentazione partecipò anche l’amico giornalista Cristiano Bernacchi, che fece anche da moderatore dell’intervista.

Questa è la seconda parte, dove interviene il sindaco Claudio Franci e in cui si parla anche del ruolo degli italiani e della loro preparazione:

Questa la terza, il colloquio con gli spettatori presenti continua e si arricchisce di dettagli e di impressioni, come la distanza tra la vita vera vissuta dei soldati e ciò che se ne percepisce in Italia:

E infine la quarta, con le ultime battute:

Prima di salutarvi vi lascio con un ultimo contributo che speriamo possa aiutarvi a riflettere meglio sul mondo che stiamo vivendo e che abbiamo vissuto da sempre: lo spezzone finale di “Finché c’è guerra c’è speranza” di e con Alberto Sordi, che già nel 1974 ci metteva di fronte alla nostra ipocrisia.

Grazie di aver partecipato.

Dite la vostra